Tag

, ,

Il giorno era trascorso e le campane della chiesa di San Lorenzo annunciavano il vespro. Lucine gialle si accendevano qua e là sulla terra ormai scura che preannunciava la notte, mentre il blu del cielo ne marcava i contorni e il sole distribuiva i colori del sogno.

Do-re. E’ lì, lo vedo! Un ragazzo magro, labbra carnose, occhi vivaci ma tristi, un’auto, un piroscafo, il mare e una giovane donna innamorata, spigliata, tacchi a spillo, e ancora il mare, l’isola, la sua solitudine, il suo amore pazzo per quel ragazzo magro e le labbra carnose.

Do-re. Lo sento! E’ l’odore di glicine in fiore e lì, su quella nota, vedo bambini che giocano e si incontrano in chiesa.

A FINE GIORNATA

foto (39)